Latina, crisi o riscatto? A Messina la risposta

0
174

Nerazzurri decisi a interrompere la serie negativa. Di Donato: “Fisicamente stiamo bene, dobbiamo rialzarci”  

Il Messina deve assolutamente vincere per credere ancora nella salvezza, il Latina deve invertire la rotta per credere ancora nel traguardo playoff. Allo stadio “Franco Scoglio” si annuncia una sfida da dentro o fuori per la 34esima giornata del campionato di serie C. A secco di vittorie dal 19 febbraio i pontini dovranno dimostrare innanzitutto di avere ancora le motivazioni e le gambe per dare un senso al finale di stagione. Riguardo all’aspetto atletico, comunque, mister Di Donato non si è detto preoccupato: “Fisicamente stiamo bene, corriamo fino all’ultimo ma evidentemente corriamo male. Il problema sta nella tendenza ad adeguarci al ritmo degli altri: dobbiamo tornare ad imporre il nostro perché non siamo in grado di gestire e dobbiamo sempre giocare ad alta intensità. Andremo a Messina per vincere, perché nonostante gli ultimi risultati siamo ancora in zona playoff e intendiamo rimanerci!”.

L’unico assente per la sfida con i peloritani sarà Di Livio, sostituito in mediana da Barberini. In attacco Jefferson, Carletti e Sane si contenderanno due maglie, mentre a sinistra potrebbe essere schierato l’ex di turno Sarzi Puttini,militante nelle file del Messina nel girone d’andata.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui