Pareggio e sbadigli tra Latina e Virtus Francavilla

0
160

Gli ospiti pressano e coprono, i nerazzurri non pungono

Divisione della posta tra Latina e Virtus Francavilla in un turno infrasettimanale che al Francioni ha regalato tanti sbadigli. Nel primo tempo il Latina ha fatto i conti con la pressione alta di una Virtus Francavilla brava a palleggiare ma incapace di presentarsi al tiro. I nerazzurri hanno puntato molto sulla circolazione della palla ma non sono riusciti a dare profondità alla manovra non facendo arrivare palloni giocabili alle punte. Dopo un lungo equilibrio senza sussulti i pontini hanno reclamato al 39’ per un presunto contatto in area tra Sane e Gianfreda, parso comunque non punibile con il penalty. Due minuti dopo Di Livio ha regalato una bella accelerazione sulla destra fornendo un assist sotto porta a Sane, la cui deviazione di tacco si è spenta al lato. Nella ripresa si sono visti finalmente gli ospiti con un doppio tentativo di Perez al 10’, prima con un tiro cross ribattuto da De Santis e poi con una conclusione alta da posizione invitante. I padroni di casa hanno protestato 8  minuti dopo per un fallo di mano di Gianfreda parso evidente, ad intercettare una bordata di Sarzi Puttini. L’unica vera palla gol è capitata però sulla testa di Mastropietro al 33’: la sua incornata, ispirata da un cross di Toscano, si è spenta incredibilmente al lato a porta sguarnita.

Latina Calcio 1932 0 – 0 Virtus Francavilla

Latina Calcio 1932 (3-5-2): Cardinali, Giorgini, Di Livio (25’ st Amadio), Carletti, De Santis, Barberini (34’ st Palermo), Sane (34’ st Rosseti), Teraschi (7’ st Sarzi Puttini), Tessiore, Celli, Carissoni. A disposizione: Ciammaruconi, Tonti, Esposito, Atiagli, D’Aloia, Ercolano, Rossi. Allenatore: Di Donato.

Virtus Francavilla (3-5-2): Nobile, Ingrosso, Idda, Perez, Mastropietro (34’ st Ventola), Gianfreda, Delvino, Franco, Pierno, Prezioso (42’ st Carella), Toscano. A disposizione: Milli, Cassano, Feltrin, Padovano, De Maria. Allenatore: Taurino

Arbitro dell’incontro: Filippo Giaccaglia di Jesi.

Assistenti: Giuseppe Pellino di Frattamaggiore e Paolo Tomasi di Schio.

Quarto Ufficiale: Julio Milan Silvera di Valdarno.

Ammoniti: 12’ pt Toscano (VF), 19’ pt Celli (L), 12’ st Sarzi Puttini (L), 22’ st Gianfreda (VF), 36’ st Palermo (L), 41’ st Ventola (VF), 49’ st Idda (VF)

Recuperi: 2’ pt; 5’ st.

Angoli: Latina Calcio 1932 5 Virtus Francavilla 1 Note: Spettatori totali 572

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui