Per sabato si confida in un Palasport di Pontinia gremito: sarà l’ultima giornata della regular season, playout obbiettivo minimo per Chinchio e soci.

Una gara da vincere a tutti i costi quella in programma sabato 13 aprile alle 16 al palasport “Marica Bianchi” di Pontinia. Il Latina Sport Academy è infatti obbligato a fare risultato pieno per evitare di affondare nella graduatoria del Girone F. E’ l’ultimo atto della regular season del campionato di serie B e i nerazzurri si giocheranno il tutto per tutto contro il Forte Colleferro, altra formazione invischiata nelle sabbie mobili della graduatoria. Con  i tre punti si ha la matematica certezza dei playout, da disputare con gare di andata e ritorno contro la quart’ultima di un altro girone di serie B da definire e in un eventuale secondo turno in caso di sconfitta. La possibilità di una salvezza diretta è legata al risultato del Città di Chieti, salito a quota 22, due lunghezze in più di Latina: se gli abruzzesi dovessero perdere in casa con Ischia potrebbero essere scavalcati, altrimenti la spunterebbero anche con un pareggio, visti gli scontri diretti a favore. Il Forte Colleferro, reduce dal pesante 1-10 con il Terzigno e dal 3-6 subito in casa da Casagiove, per sperare nei playout deve vincere a Pontinia confidando anche in un mancato successo dei Leoni Acerra sul campo del Casagiove. Questa serie di incastri e ipotetiche tabelle lascia comunque il tempo che trova: Chinchio e soci devono vincere e per farlo hanno bisogno del massimo sostegno degli spalti. Non a caso in settimana si sono susseguiti via social gli inviti alla tifoseria nerazzurra: serve un ambiente carico che sappia trasmettere energie e convinzione ad una squadra reduce da mille ostacoli e mille difficoltà, a partire dal grave infortunio di Pato ma senza dimenticare le pesanti squalifiche che hanno decimato la rosa a disposizione di mister Bruzzese. Per l’ultimo match il Latina Sport Academy dovrà ancora fare a meno di Brignone, degli infortunati D’Amico e El Makane e probabilmente anche di Varano. In compenso rientrerà Mannich De Santis, fondamentale per la sua esperienza e le sue qualità tecniche.

UFFICIO STAMPA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui