“Circeo Run – Trofeo Christian Rotta”, vincono Pasquale Rutigliano ed Elena Giordani

0
329

Oltre 360 atleti ai nastri di partenza a piazzale Cresci, a San Felice Circeo

Gli organizzatori della Nuova Podistica Latina possono esultare, la terza edizione della “Circeo Run – Trofeo Christian Rotta” ha fatto registrare numeri e consensi importanti. Il tempo incerto faceva temere il peggio, ed invece oggi allo start in piazzale Cresci si sono presentati oltre 360 atleti di svariate società, anche da altre regioni. I 10 chilometri di una gara inserita nel calendario nazionale degli eventi Fidal hanno avuto protagonisti di assoluto spessore, a partire dal vincitore, riuscito a concedere il bis rispetto alla sua prima vittoriosa partecipazione, nell’edizione numero uno: si tratta di Pasquale Rutigliano della Bitonto Runners, riuscito a tagliare il traguardo con un tempo di 34’28’’. Subito dopo di lui, a meno di un minuto, si sono piazzati Gabriele Carraroli, emergente portacolori del Centro Fitness Montello, e Gabriele Caroli della Rcf Roma Sud. Grandi emozioni sono arrivate anche dalle donne, tutte premiate alla fine con l’Azalea della Ricerca dell’Airc: un modo per rinnovare il sostegno all’associazione ma anche per celebrare a dovere la Festa della Mamma. La regina della Circeo Run è stata Elena Giordani, al traguardo con un tempo di 46’46’’. Pochi secondi dopo (46’53’) è arrivata la giovane Lucrezia Laurenza dell’Atletica La Sbarra e con un tempo di 47’38’’ ha completato il podio Maria Cristina Maione della Latina Runners. E a proposito di società, si è aggiudicata lo speciale premio riservato dagli organizzatori della Nuova Podistica Latina (autoesclusasi per dovere di ospitalità) l’agguerrita squadra del Centro Fitness Montello, al traguardo con 44 atleti. A ridosso si sono posizionate l’Atletica Sabaudia, con 40 tesserati, la Rifondazione Podistica, la Giovanni Scavo Velletri e la Podistica Aprilia. Il primo a consegnare targhe e riconoscimenti è stato un commosso Gianni Rotta, papà del compianto Christian, incaricato anche del segnale d’inizio della gara.

Al di là dei numerosi premi consegnati, comprese le varie categorie, i veri protagonisti sono stati però i bambini: diverse decine di giovanissimi hanno dato vita a un’emozionante sfida di corsa su una distanza di 700 metri e tutti al traguardo hanno ricevuto i meritati applausi dei presenti, insieme ad una medaglia e ad alcuni gadget. Citazione doverosa anche i partecipanti alla camminata ludico sportiva, gestita da Laura Pesce e da altri istruttori qualificati dell’Atletica Olympic Marina. Tutti hanno contribuito alla perfetta riuscita di un evento organizzato nei minimi dettagli da Emanuele Molena, Gianluca Bonavigo, Enrico Di Gregorio e tutto lo staff della Nuova Podistica Latina. Organizzazione che ha potuto contare sull’apporto dei media partners Lazio Tv, Radio Immagine, Radio Luna e Radio Latina, ma che soprattutto ha potuto fare affidamento sul sostegno del Comune di San Felice Circeo. Sono intervenuti a tal proposito, per premiare i protagonisti, gli assessori Rita Rossetto e Felice Capponi. A proposito di istituzioni, inoltre, va evidenziato che durante l’evento c’è stato il saluto in collegamento video del presidente nazionale Fidal Stefano Mei: ulteriore dimostrazione degli alti livelli raggiunti dalla Circeo Run, una “Corsa tra Mito, Storia e Natura” destinata a crescere ancora nei prossimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui